Crea sito

Le ghiandole della pelle

Le ghiandole sebacee secernono il sebo all'interno del follicolo pilifero (la cavità nella pelle in cui cresce il pelo), mentre le sudoripare riversano il loro secreto, il sudore,  direttamente sulla pelle.
I prodotti di queste due ghiandole sono fondamentali per la protezione dell'epidermide, in quanto formano il film idroacidolipidico, un'emulsione acida (pH 4,2-5,6) in grado di neutralizzare i batteri e le sostanze che possono aggredire e danneggiare la pelle. 

Il sebo è costituito prevalentemente da grassi (trigliceridi, colesterolo) e contribuisce inoltre a donare un odore caratteristico e personale al corpo, tant'è vero che la sua composizione lipidica differisce leggermente da individuo ad individuo. Il sebo protegge la pelle e la rende meno vulnerabile all'attacco dei fattori ambientali (come il sole, vento...) e meno tendente alla disidratazione.

Il sudore è composto invece prevalentemente da acqua, sali minerali, urea e tracce di altre sostanze e ha una funzione di regolare la temperatura corporea

Gli sbocchi delle ghiandole sudoripare sulla superficie della pelle sono invisibili a occhio nudo. I pori visibili a occhio nudo, che caratterizzano la superficie del nostro corpo, sono gli sbocchi superficiali dei follicoli piliferi.

ghiandola sebacea ESCAPE='HTML'

ghaindola sebacea

annessi cutanei (pelo, ghiandole e muscolo) ESCAPE='HTML'

annessi cutanei (pelo, ghiandole e muscolo orripilatore)