Crea sito

Tessuti, organi e apparati

Un tessuto biologico è costituito da un insieme di cellule, caratterizzate da struttura e funzioni simili. Ogni tessuto possiede quindi una o più funzioni proprie e specifiche, diverse da quelle di altri tessuti. 

La scienza che studia i tessuti è l'istologia, che costituisce un importante ramo della medicina e della biologia. Per studiare i tessuti i biologi usano soprattutto i microscopi, ottici ed elettronici, nonchè tecniche di biologia molecolare e di genetica.

Nel nostro corpo sono presenti numerosi tessuti con struttura e funzioni diverse, raggruppabili comunque in 4 tipologie fondamentali:

1) tessuto epiteliale
2) tessuto connettivo
3) tessuto muscolare
4) tessuto nervoso

organi

Negli animali e nell'uomo, spesso l'associazione di più tessuti diversi porta alla formazione degli organi, strutture più complesse ed organizzate. I tessuti sono solidi, ma anche liquidi, come il sangue e la linfa.

Gli organi sono costituiti da più tipi di tessuti (e quindi da cellule spesso anche diverse tra loro) che collaborano per svolgere una determinata funzione. Ogni organo occupa uno spazio ben definito all'interno dell'organismo e costiuisce un'unità con struttura e funzioni proprie e ben definite.

Sono organi il cuore, la vescica, il fegato, il cervellol'intestino, la pelle, ogni osso ...

Ogni organo fa parte di un sistema o apparato, che riunisce organi differenti e che permette lo svolgersi in maniera coordinata del complesso di funzioni di più organi.

apparati

A loro volta, vari organi interagiscono in strutture più complesse, i sistemi o apparati, che attuano una delle funzioni dell'organismo quali, ad esempio, la respirazione (apparato respiratorio) o la riproduzione (apparato riproduttore).

livelli successivi di organizzazione degli animali ESCAPE='HTML'

Nell'analisi generale dei diversi sistemi o apparati che costituiscono il nostro corpo, distinguiamo:

- l'apparato tegumentario, formato dalla pelle e dai suoi annessi 
- il sistema scheletrico e muscolare, formato da ossa, articolazioni, legamenti, tendini e muscolatura che insieme costituiscono l'apparato locomotore
- l'apparato digerente, composto dal canale alimentare (bocca, faringe, esofago, stomaco, intestino, ano) e da alcune ghiandole annesse (gh. salivari, fegato, pancreas) 
- l'apparato respiratorio, costituito dalle vie aeree e dai polmoni, dove avvengono gli scambi respiratori 
- l'apparato circolatorio, costituito dal cuore, dai vasi sanguigni e dal sangue, e il sistema linfatico, costituito dai vasi linfatici e dalla linfa 
- il sistema immunitario, che provvede alla difesa contro le aggressioni da agenti patogeni e sostanze tossiche 
- l'apparato escretore, che provvede all'eliminazione di alcuni dei prodotti di rifiuto del metabolismo e regola l'acqua e i sali presenti nei fluidi corporei
- il sistema nervoso, che controlla il funzionamento di tutto l'organismo e gestisce i rapporti con il mondo esterno attraverso gli organi di senso
- l'apparato riproduttore, fondamentale per la continuazione della specie
- il sistema endocrino, che produce gli ormoni che controllano e gestisono il funzionamento dell'intero organismo, in collaborazione con il sistema nervoso.